Gianfilippo Lucatello

Tommaso La Mantia
10 Aprile 2017
Davide Marino
10 Aprile 2017

Dal 1990 è laureato in Scienze Agrarie presso l’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo discutendo una tesi di Laurea sul controllo naturale dei parassiti del frumento nella Tenuta Presidenziale di Castel Porziano a Roma.

Nel 1989, prima della laurea, ha svolto attività di ricerca con incarico annuale per il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti (U.S.D.A.) in qualità di tecnico specializzato nella lotta biologica. Nel 1997 è stato eletto nel Consiglio dell’Ordine dei Dottori agronomi e forestali della Provincia di Roma, prima con il ruolo di Segretario e poi di Vicepresidente fino al 2001.

Nel 2004, è nominato membro del Comitato Scientifico di RomaNatura, Ente Regionale per la Gestione del Sistema delle Aree Naturali Protette nel Comune di Roma, del quale diviene poi consigliere e per il quale è delegato a Berlino alla “European Conference on GMO free Region, Biodiversity and Rural Development”, e membro della delegazione per il Progetto di cooperazione tecnica RomaNatura – Parque Nacional da Tijuca di Rio de Janeiro del 2005. È stato consulente del Comune di Roma nell’ambito del programma di forestazione urbana del Progetto Life Roma per Kyoto, e della Regione Lazio per la quale ha fatto parte del gruppo di lavoro per lo sviluppo del Progetto Integrato Aree Rurali Romane e del Tavolo Tecnico per lo sviluppo della Tenuta di Castel di Guido. Negli ultimi anni ha seguito da vicino il processo di accesso alle terre pubbliche da parte dei giovani agricoltori. In tale contesto ha partecipato alla conferenza finale di Bruxelles per la presentazione dei risultati del Progetto Europeo Glamurs “Green Lifestyles, Alternative Models and Upscaling Regional Sustainability”, curato per l’Italia dal Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi Roma Tre.

Dal 1992 esercita la libera professione di agronomo e dal 2001 è socio dello studio associato Agrifolia che svolge attività di progettazione, consulenza e pianificazione nei settori dell’ambiente dell’agricoltura e del paesaggio.