Concetta Vazzana

Daniel Monetti
10 Aprile 2017
Giovanna De Cola
11 Aprile 2017

Laureata in Chimica nel 1971, dallo stesso anno svolge attività di ricerca presso la Facoltà di Agraria dell’Università di Firenze. È Ordinaria di Ecologia Agraria dal 2000, Professore Associato nella stessa materia dal 1983 e assistente ordinaria alla Cattedra di Coltivazioni erbacee dal 1974. Attualmente è in pensione. È stata presidente del Comitato ordinatore di Polo, Direttore del Dipartimento di Scienze Agronomiche e Gestione del Territorio agroforestale per 6 anni, fino al 2006. Attualmente è Presidente del Corso di Studio di I livello in Scienze Agrarie.

Dal 1971 ha condotto attività di ricerca, prima sull’effetto dei pesticidi sul suolo e sull’ambiente in generale, poi sulla ecofisiologia delle colture e sull’agroecologia. Ha coordinato e partecipato a numerosi progetti nazionali e internazionali nell’ambito dell’ecofisiologia, della agricoltura ecologica, del recupero, valorizzazione e implementazione della biodiversità in agricoltura e della valutazione di sostenibilità di sistemi agricoli tramite indicatori. Durante la sua attività di ricerca è stata partner e coordinatrice di progetti finanziati dalla UE (CAMAR, TRENO, RUDOLPH, SENSOR, AFRICA NUANCES, EULACIAS, SVAPPAS), relativamente allo sviluppo e confronto a livello aziendale e territoriale di modelli di agricoltura ecologica sia in ambiti europei che in altri paesi.

È autrice di oltre 180 articoli, sia su riviste internazionali con referee che su riviste nazionali nei settori dell’ecofisiologia, dell’agroecologia e della agricoltura sostenibile. È referee di alcune riviste internazionali e nazionali (Physiologia Plantarum, Journal of Experimental Botany, Italian Journal of Agronomy, Acta Horticulturae, Agricoltura Mediterranea Organic Agriculture ecc.). È nell’Editorial Board della rivista Organic Agriculture. Ha coordinato per 4 anni il Master in Agricoltura Ecologica (biologica e biodinamica). È referee per la valutazione scientifica di progetti di ricerca per l’Università di Padova (Italia), di Santiago di Compostela (Spagna) e dell’Università di Cape Town (South Africa). Coordina il sottogruppo Vegetali del gruppo GIBA del MIPAAF per la biodiversità.