Coltivare rappOrti

Il progetto prevede il recupero di alcuni spazi verdi all’interno del centro Ippico Ciampacavallo (Via Appia Pignatelli 208, Roma).All’interno dell’area sono presenti venti orti coltivati da circa settanta persone, un forno e un orto comune curati e gestiti collettivamente.

L’intreccio che si determina tra la dimensione produttiva, quella relazionale e quella comunitaria, fa sì che le attività agricole svolgano una funzione sociale, favorendo il coinvolgimento e la partecipazione.

News

14 Gennaio 2021

La pressione paga! Sventato l’attacco del MIPAAF sui nuovi OGM

La mobilitazione paga! Nel giorno delle dimissioni della Ministra dell’agricoltura, Teresa Bellanova, la Commissione Agricoltura della Camera recepisce le preoccupazioni delle associazioni* e chiede che i […]
11 Gennaio 2021

La Ministra Bellanova e alcuni parlamentari tentano di introdurre i nuovi OGM in Italia

Nuovo tentativo di sdoganare gli OGM. Dopo il voto al Senato un vasto fronte di associazioni si mobilita in vista del voto del 13 gennaio in […]
24 Ottobre 2020

Ritirare questa PAC per evitare il collasso ecologico

Mentre le cronache italiane erano concentrate sul nome “corretto” da dare agli hamburger vegani per non “disturbare” l’industria della carne, il Parlamento Europeo destinava un terzo […]